Luoghi / 1 elementi



Museo Civico

 Il Museo civico di Bracciano testimonia, attraverso le sue collezioni, le vicende storiche e culturali della città di Bracciano e del territorio circostante e il suo legame con esso. Espone opere che vanno dall’epoca etrusca al XX secolo ed è articolato in due sezioni, una a carattere archeologico, l’altra a carattere storico-artistico. Il Museo opera per la conservazione, la conoscenza e la valorizzazione delle proprie collezioni e del patrimonio di beni culturali locali; tale patrimonio rappresenta le radici visibili della comunità e per questo il museo lo riconosce idealmente come una sua parte. Il Museo vuole contribuire allo sviluppo culturale della propria comunità di riferimento e riconosce nell’attività educativa, intesa come attività formativa rivolta alla conoscenza ed al rispetto del patrimonio culturale, una delle sue finalità fondanti, da rivolgere in particolare alla comunità locale ed alle giovani generazioni, per contribuire al formarsi della coscienza storica e della consapevolezza della propria identità culturale. Esso dialoga con la città attraverso iniziative ed attività che coinvolgono e valorizzano le professionalità e i saperi culturali del luogo, favorendo l’aggregazione culturale ed il senso di appartenenza alla comunità. Le collezioni del Museo civico sono parte di proprietà comunale e parte di proprietà statale (Fondo Edifici Culto del Ministero dell’Interno, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale - MIBACT). Il percorso espositivo è così organizzato: Sala A – La Comunità Sala B – L’età etrusca Sala C – L’età romana e paleocristiana Sala D – La committenza e gli artisti Sala E – Testimonianze d’arte sacra.
Museo Civico